Sign in / Join

CORRERE RENDE FELICI

Correre rende felici, sempre più ricerche e sondaggi lo dimostrano. Correre o camminare velocemente aiuta a scacciare i cattivi pensieri e a concentrarsi su pensieri positivi.

E’ la scienza che lo dimostra, non più solo le parole dell’amico runner che ha fatto della corsa il suo stile di vita. Uno studio dell’Università di Montreal ha dimostrato che correndo si produce leptina, l’ormone della sazietà, i cui livelli sono direttamente collegati alla dopamina, l’ormone della felicità, del benessere e del piacere.

Così spiega i risultati dello studio, svolto nell’Università canadese, Stephanie Fulton, professoressa presso il Dipartimento di Nutrizione dell'Università di Montréal e autrice principale dello studio che appare sulla rivista Cell Metabolism: "Abbiamo scoperto che gli effetti gratificanti dell'attività di resistenza sono modulati dalla leptina, un ormone chiave nel metabolismo. Secreta dal tessuto adiposo, la leptina aiuta a controllare la sensazione di sazietà, ma influenza anche l'attività fisica. Più grasso c'è, più leptina c'è e meno abbiamo voglia di mangiare. I nostri risultati ora dimostrano che questo ormone svolge anche un ruolo fondamentale nella motivazione a correre, che può essere correlata al desiderio di cibo".

Una ricerca molto importante perché dimostra che la leptina svolge un ruolo fondamentale sia nella regolazione del bilancio energetico sia nell'incoraggiare comportamenti che sono "gratificanti" per la persona, in questo caso la corsa.

Ma correre rende felici semplicemente perché si prova un senso di libertà, euforia e benessere. La corsa o la camminata veloce, rende più tonici, fa bruciare calorie, rende più agili e rinforza le ossa.

Il Ministero della Salute sostiene inoltre che la corsa riduce il rischio di ammalarsi di Diabete di tipo 2, è utile alla regolazione della pressione arteriosa, del colesterolo e diminuisce il rischio di malattie cardiache. Inoltre combatte l’ansia e lo stress, regalando al runner quella sensazione di tranquillità e di perseveranza nel raggiungere un obiettivo.

Muoversi fa bene, non dobbiamo dimenticarlo mai, una vita sedentaria può nuocere non solo al nostro corpo ma soprattutto alla nostra mente. Imparare a correre o a camminare ogni giorno è un modo per misurare i propri limiti e sconfiggerli, meditare, conoscere i battiti del proprio cuore e il proprio respiro. E’ una sfida con se stessi e con il proprio corpo.

E’ adrenalina pura che ci porta a dire: "io posso conquistare il mio traguardo nella corsa come nella vita."

AHEAD

Entra e Iscriviti nell'Elite Club di AHEAD

Se hai letto questo articolo ti potrebbero interessare anche...

PROPONICI UN ARTICOLO O LASCIACI UN COMMENTO QUI SOTTO. PARTECIPA ANCHE TU!

Leave a reply

Powered by WishList Member - Membership Software

Continuando a navigare su questo sito, si accettano le condizioni sui Cookie. Più informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close