Sign in / Join

IN VIAGGIO TRA I QUARTIERI HIPSTER

Hipster è ormai sinonimo di cool e definisce un modo di vivere rilassato, a stretto contatto con la natura, l’arte e la musica. Giovani laureati, appassionati d’arte, di cinema, di fotografia e di tutto quello che è “bio” e green.

Un nuovo modo di vivere che ha origini lontane ma che è sempre più attuale, uno stile di vita non convenzionale dove l’alternativo e l’ecologico sono dei propri diktat.

Ormai gli Hipster vivono e animano quartieri ben definiti delle diverse città del mondo e dettano moda e life style nelle zone più cool.

Da Berlino a Roma, passando per Londra e Parigi ci si può ritrovare in un’atmosfera d’altri tempi. Negozi vintage, caffè bohemienne dove poter scrivere o ascoltare musica, rigorosamente indie, davanti ad una tazza di caffè. Centri d’arte contemporanea, negozi bio e un’aria diversa, un po’retrò e un po’ moderna, luoghi da scoprire, magari girando in bici, proprio come un vero Hipster.

 Una piscina sul fiume, un minigolf sotterraneo, profumo di cibo esotico, magnifiche terrazze e murales, è Kreuzberg, il quartiere di Berlino che negli ultimi anni si è popolato di giovani creativi che dettano tendenza e moda agli Hypster di tutto il mondo. E’ la vera mecca Hipster d’Europa, dove le tendenze nascono e finiscono in un mese, ma eccessi e stranezze sono sempre all’ordine del giorno.

Parigi, il suo fascino bohemienne e la riva del Canal Saint Martin dove sorseggiare un bicchiere di rosè suonando o semplicemente chiaccherando con gli occhi sulla Senna. Gallerie d’arte, il Point Ephémère, un ex magazzino trasformato in centro culturale di riferimento della zona e dell’intera città di Parigi, nel quale si organizzano concerti, eventi e mostre. Marché de puces, le bancarelle di libri  e il fascino retrò di una città che il vintage e il bohemienne lo porta da sempre con se.

A Londra è l’East End londinese ad essere diventata la zona Hipster. Artisti, giovani e creativi si sono stabiliti in questa parte della città dandole nuova vita. Oggi, fra i graffiti di Banksy e negozi alla Urban Outfitters, questo quartiere pulsa di un’energia rinnovata sempre più trendy.

In questo nostro tour tra i vari quartieri non poteva mancare Roma. E’ il quartiere del Pigneto dove nei bar  e nelle librerie, troveremo ragazzi dal tocco vintage e snob parlare con gli amici e sorseggiare un buon drink .Lo storico quartiere popolare oggi brulicante di locali e negozietti ricercati è il luogo dove si respira la vera aria Hipster della capitale. Uno dei protagonisti della zona è Il Kino, centro dedicato al cinema indipendente che, oltre alla sala per le proiezioni, ospita anche un bistrot e molti eventi interessanti amati dai giovani Hipster della città.

E poi Budapest, Madrid, Barcellona, New York, Tel Aviv, Helsinki, ogni città ha la sua zona trendy, legata forse ad una moda passeggera, ma che sta animando tanti quartieri, abbellendoli e facendoli rivivere di luce nuova.

Una vacanza diversa, o anche solo una tappa durante un viaggio, potrà farti scoprire luoghi nascosti, atmosfere lontane, assaporando quei ritmi lenti, troppo dimenticati, magari sorseggiando uno smoothies di mirtillo in un dehors di poltrone improvvisato sul marciapiede!

AHEAD

                        

Entra e Iscriviti nell'Elite Club di AHEAD!

Se hai letto questo articolo ti potrebbero interessare anche...

PROPONICI UN ARTICOLO O LASCIACI UN COMMENTO QUI SOTTO. PARTECIPA ANCHE TU! 

Leave a reply

Powered by WishList Member - Membership Software

Continuando a navigare su questo sito, si accettano le condizioni sui Cookie. Più informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close