Sign in / Join

LA MIA STORIA VEGETARIANA

Marina Monichino vive ad Alessandria. 

Dal 2002 - 09/2012 è titolare pressoil ristorante “Biogastronomia Vegetariana”, ad Alessandria.

Dal 2010 - 2011 frequenta i Corsi di Cucina “Laboratorio Vegetariano” Hotel “Hilton”, Milano, con lo chef Simone Salvini dove ho imparato la differenza fra la cucina e l'alta cucina vegetariana.

Dal 2001 Diploma Level III in “Guida Macrobiotica” presso Kushi Institute, Becket, MA – USA, dove ho appreso tecniche di cucina macrobiotica, preparazione di rimedi naturali, capacità di organizzare una cucina e di preparare diete personalizzate.

Esperta di cucina vegana – vegetariana – macrobiotica e nozioni di HACCP, acquisite come titolare del mio ristorante.

  • Presentazione corsi di macrobiotica.
  • Corsi di cucina macrobiotica dal cereale ai dolci.

Sono nata vegetariana in una famiglia piemontese... un Paradiso per Carnivori, fra trippa, cappone e bollito col "bagnét", sono riuscita a non assaggiare mai! un boccone di carne.
Mia madre era convinta non si dovesse accettare un capriccio: con determinazione teutonica ogni giorno mi cucinava una bistecca, me la metteva davanti e mi diceva: "finché non l'hai finita non ti alzi da tavola"...alle cinque del pomeriggio mi salvava mio padre che saliva dall'ufficio per un the (o per salvare me?), ma niente merenda: se avessi avuto fame, avrei mangiato la bistecca.
La carne veniva buttata, il giorno dopo ne veniva cucinata un'altra e via via....
Ormai ero una ranina secca secca, ma con una volontà da Piccola Guerriera: non avrei ceduto. MAI.
Alla fine mia madre si arrese al pediatra che le chiese formalmente di smettere i panni della kapò e di darmi al posto della carne qualche altra cosa.
Ho finalmente trovato il mio posto da Vegetariana nel mondo!
All'epoca era molto difficile esserlo: adesso si parla di vegetarianesimo, più o meno in ogni ristorante capiscono cosa mangi e cosa no, anche se purtroppo siamo ancora fermi alla “povera” offerta di verdure grigliate - pasta al pomodoro – insalata. Ma a quei tempi era dura! Non esistevano negozi specializzati, non c'erano il latte di soia oppure il tofu, e al ristorante dovevi dire di essere allergica, per non essere guardata tipo: “ma questa proprio qui doveva venire a mangiare?”...sembrava fosse per risparmiare che si sceglievano solo contorni!
Nella mia vita poi sono successe mille cose, ma l'unica che non ho mai cambiato, tra lavori, città, mariti e quant'altro, è stata quella prima scelta che evidentemente avevo nel DNA. Da vegetariana sono diventata vegana, poi ho iniziato a studiare Macrobiotica: prima in Francia al Cuisine et Santé di Réne Lévy, poi in USA, al Kushi Institute, laddove Kushi era uno dei due esponenti più importanti al mondo nell'ambito della Macrobiotica, insieme, a René Lévy.
Ho ottenuto il mio diploma di Cuoca Macrobiotica (per intenderci lo stesso delle cuoche di Tom Cruise e di Madonna) e, tornata a casa, ho aperto un localino nella mia città dove volevo offrire a tutti quelli che avrebbero voluto, "quello che avrei voluto mangiare io".
L'ho gestito cucinando e servendo, per anni poi, ad un certo punto l'ho ceduto perché il lavoro era diventato troppo pesante.
Ma il sapere c'è ancora tutto....e la voglia di aiutare, tutti: gli animali, il pianeta e le persone a restare in salute.

Marina Monichino 

Leave a reply

Powered by WishList Member - Membership Software

Continuando a navigare su questo sito, si accettano le condizioni sui Cookie. Più informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close