Sign in / Join

MINACCEA@VIOBEBE

Il suo sorriso ancora una volta non si è scalfito nonostante la brutta avventura che in questi giorni avrebbe potuto minare la sua serenità. Ma Bebe Vio è abituata a ben altre sfide e il suo sorriso resiste a tutto, anche alla cattiveria e all’amarezza che sicuramente provocano determinate minacce.

Una pagina Facebook, fortunatamente già rimossa, invitava a usare violenza sulla campionessa paraolimpica. Il Codacons ha chiesto alle Procure della Repubblica di Roma e Venezia, alla polizia postale e all'Autorità per le comunicazioni, di utilizzare tutti gli strumenti investigativi consentiti dalla legge e di individuare tutti i responsabili e adottare i dovuti provvedimenti.

Sulla vicenda è intervenuto Luca Pancalli, presidente del Comitato Italiano Paraolimpico:

 “Apprendo con sgomento la notizia delle minacce che, secondo il Codacons, sarebbero state rivolte all’atleta paraolimpica Bebe Vio attraverso il social network Facebook. Si tratta di un fatto gravissimo e preoccupante.”

Laura Boldrini "Minaccea@VioBebe inaccettabili. Sono con te campionessa!". Con queste parole la presidente della Camera Laura Boldrini ha espresso via Twitter la sua vicinanza all'atleta oggetto di offese e minacce sui social network.

Il mondo intero ha espresso la sua solidarietà alla campionessa e il suo affetto ad una ragazza che dimostra ogni giorno che si può vivere con un handicap sorridendo e affrontando la vita con grinta e determinazione.

Ahead abbraccia Bebe Vio un esempio per tutti noi e deplora chi utilizza la rete per minacciare le donne.

Buona giornata

AHEAD

Entra e Iscriviti nell'Elite Club di AHEAD!

Se hai letto questo articolo ti potrebbero interessare anche...

PROPONICI UN ARTICOLO O LASCIACI UN COMMENTO QUI SOTTO. PARTECIPA ANCHE TU!

Leave a reply

Powered by WishList Member - Membership Software

Continuando a navigare su questo sito, si accettano le condizioni sui Cookie. Più informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close