Sign in / Join

MoMA O GUGGENHEIM

MoMA o Guggenheim, basta solo decidere cosa visitare questa sera ma comodamente seduti sul divano di casa.

I due grandi musei di New York, il Museo d’Arte Moderna e il Guggenheimhanno digitalizzato parte della loro collezione che ora si può ammirare da qualsiasi parte del mondo, in qualsiasi momento, gratuitamente. Il MoMA è il Museo d’Arte Moderna di New York, cuore pulsante di Manatthan, museo, ma sede di molte iniziative, eventi, istallazioni e progetti di ogni tipo. Al suo interno oltre 200 mila opere, capolavori di ogni genere, Dalì, Chagall, Picasso, Mirò ma anche 22.000 film e centinaia di fotografie d’arte.

Sessantaseimila le opere digitalizzate, per un periodo che va dal 1850 ad oggi. La condivisione dell’arte libera sta facendo sì che molti i musei, Fondazioni e Istituti, aprano le loro porte ai visitatori in modo digitale.

In questi giorni anche il Guggenheim, il Museo più antico di New York, ha digitalizzato 1600 delle sue opere, un numero sicuramente minore di quello del MoMa ma di un valore qualitativo sicuramente pari. Mirò, Kandisky fino ad arrivare ai giorni nostri con Marina Abramovic. Tutto ad elevata qualità e a portata di mouse.

E’ il nuovo trend, permettere a chi vorrebbe ma non può, di visitare i grandi musei del mondo. Ogni opera ha la sua didascalia e i riferimenti necessari per viverla pienamente. Google ha applicato agli interni dei musei la stessa tecnologia già sperimentata per la Street View, un giro virtuale, nella migliore definizione. Oggi i direttori dei grandi Musei pensano che diffondere i loro capolavori in modo accessibile servirà, non solo a diffondere l’arte e i grandi capolavori, ma anche ad invogliare il grande pubblico a vedere realmente cosa hanno ammirato virtualmente.

Nicola Diana

Se hai letto questo articolo ti potrebbero interessare anche...

PROPONICI UN ARTICOLO O LASCIACI UN COMMENTO QUI SOTTO. PARTECIPA ANCHE TU!

Leave a reply

Powered by WishList Member - Membership Software

Continuando a navigare su questo sito, si accettano le condizioni sui Cookie. Più informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close