Sign in / Join

MONTE-CARLO FILM FESTIVAL DE LA COMEDIE

Il Principato di Monaco riapre le sue porte al Monte-Carlo Film Festival sotto l’Alto Patrocinio del Principe Alberto II e dell’Ambasciata d’Italia a Monaco. Anche quest’anno Ezio Greggio dirigerà la 14° edizione del festival completamente dedicato alla commedia dal 28 febbraio al 5 marzo 2017.

Il Monte-Carlo Film Festival de la Comédie è stato creato e voluto da Ezio Greggio e da Mario Monicelli nel 2001 e da allora ogni anno anima il Principato. Oltre 100 le pellicole selezionate, esclusivamente in lingua francese, verranno proposte otto commedie in anteprima. Accanto al concorso una serie di eventi speciali ed omaggi e una giuria internazionale che assegnerà il premio alla migliore commedia, al miglior regista, al miglior attore e alla migliore attrice e una giuria popolare assegnerà il premio del pubblico.

Michael Radford presiederà la giuria. Il regista John Landis regista di film cult come The Blues Brothers (1980), Il Principe cerca moglie (1988), Un lupo mannaro americano a Londra (1981), Una poltrona per due (1983) e Animal House (1978), avrà il ruolo di presidente onorario e il prestigioso riconoscimento del Legend of Comedy Award. Il premio speciale alla carriera andrà al regista greco-francese, premio Oscar, Costa Gavras.

Tanti gli ospiti che affiancheranno Ezio Greggio e che hanno confermato la loro presenza a Montecarlo, tra loro Enrico Montesano, Riccardo Scamarcio e la bellissima Monica Bellucci.

Tra le commedie in concorso: Orecchie con D.Parisi, N.Senni e Rocco Papaleo, Sage Femme con C. Deneuve e C. Frot, Swiss Army Man con D.Radcliff, P.Dano, Questione di Karma con E. Germano e F. De Luigi e Masterclass con J.Landis, C.Gavras, R. Scamarcio. Le proiezioni dei film si svolgeranno presso il Théâtre des Variétés, mentre i premi verranno consegnati durante la serata “Galà degli Awards” condotta da Ezio Greggio che si terrà nel Teatro del Grimaldi Forum con la ripresa televisiva delle reti Mediaset.

Tanti gli eventi collaterali in queste giornate che renderanno ancora più trendy e fashion Monaco e le sue vie, tanti gli artisti che rallegreranno il Principato con il loro talento e le loro commedie.

AHEAD

IL PROGRAMMA COMPLETO DELLA 14. EDIZIONE

L’ANTEPRIMA DI QUESTIONE DI KARMA DI EDOARDO FALCONE

VIOLANTE PLACIDO IN GIURIA

Montecarlo, 25 febbraio 2017 – La commedia inglese This Beautiful Fantastic di Simon Aboud (Comes a Bright Day) con Jessica Brown Findlay (Downton Abbey) e Tom Wilkinson aprirà fuori concorso la 14. Edizione del Montecarlo Film Festival.

In concorso la commedia tedesca dell’anno Welcome to Germany (Wilkommen bei den Hartmanns) di Simon Verhoeven con Senta Berger ed Elyas M’Barek; Kiki, Love to Love (Kiki, el amor se hace), opera corale del regista spagnolo Paco León; The Distinguished Citizen (El Ciudadano Ilustre) di Mariano Cohn e Gastón Duprat iscritto dall’Argentina all’Oscar per competere come miglior film straniero; la commedia surreale americana Swiss Army Man opera prima del duo Dan Kwan e Daniel Scheinert noti come Daniels con Daniel Radcliffe e Paul Dano; The Midwife di Martin Provost in anteprima per la Francia e Monaco, con l’icona francese Catherine Deneuve e con Catherine Frot, Olivier Gourmet, e appena visto in concorso al festival di Berlino; la commedia danese Three Heists and a Hamster di Rasmus Heide, terzo episodio della trilogia sulle folli avventure dei fratelli Ralf e Timo; l’esilarante road movie rumeno Two Lottery Tickets (Doua lozuri) di Paul Negoescu interpretata da tre star della New Wave rumena Dragos Bucur (Police, Adjective e Dogs), Dorian Boguta (The Death of Mr. Lazarescu) e Alexandru Papadopol (Love Building); l’unico film italiano in concorso è Orecchie di Alessandro Aronadio, già rivelazione del festival di Venezia.

Sabato 4 Marzo l’anteprima mondiale di Questione di Karma di Edoardo Falcone chiuderà il festival.

Saranno presenti a Montecarlo i registi Simon Aboud (My Beautiful Fantastic), Paul Negoescu (Two Lottery Tickets), Alessandro Aronadio (Orecchie), Rasmus Heide (Three Heists and a Hamster) ed Edoardo Falcone (Questione di Karma) e gli interpreti Belén Cuesta (Kiki, Love to Love), Daniele Parisi e Niccolò Senni (Orecchie), Jonatan Spang (Three Heists and a Hamster).

L’attrice italiana Violante Placido farà parte della giuria internazionale composta dal critico del settimanale americano Variety Peter Debruge, dalla costumista Deborah Landis e presieduta dal regista Michael Radford che assegnerà i premi alla miglior commedia, alla miglior regia e ai migliori interpreti.

Sabato 4 Marzo alle ore 17 al Theatre des Variétés si terrà MASTER CLASS- LEZIONE DI CINEMA con John Landis, Costa Gavras, Riccardo Scamarcio e Michael Radford moderata da Piera Detassis.

Il Monte-Carlo Film Festival de la Comédie è fondato e diretto da Ezio Greggio ed è interamente dedicato alla commedia. La manifestazione si svolge sotto l’Alto Patronage di S.A.S. Principe Albert II de Monaco e dell’Ambasciata d’Italia.

IL PROGRAMMA COMPLETO

 28 FEBBRAIO – ORE 19.45

THIS BEAUTIFUL FANTASTIC di Simon Aboud, UK 2017, 100’ – Film d’apertura con Jessica Brown Findlay e Tom Wilkinson

La giovane Bella Brown, ingenua, determinata, bella e infantile, vi ricorderà fin dal primo fotogramma la protagonista de Il favoloso mondo di Amélie. In questa divertente e commovente storia di formazione si raccontano due modi diversi di amare: uno attraverso il romanticismo e l’altro attraverso l'amicizia. Ma nessuno di questi percorsi sarà facile da seguire.

1 MARZO - ORE 15.30

WELCOME TO GERMANY (Wilkommen bei den Hartmanns) di Simon Verhoeven, Germania 2016, 116’ con Senta Bergman ed Elyas M’Barek

Sulla scia della politica delle frontiere aperte promossa dalla cancelliera tedesca Angela Merkel, una donna benestante (Senta Berger) decide di ospitare a casa sua un rifugiato africano. Questa scelta innescherà una serie di eventi che cambieranno la vita della sua famiglia, creeranno situazioni insolite e scontri culturali.

Questa commedia è stata consacrata film dell’anno in Germania.

1 MARZO - ORE 19.45

KIKI, LOVE TO LOVE (Kiki, el amor se hace) di Paco León, Spagna 2016, 102’ con Natalia de Molina, Àlex Garcia, Jacobo Sánchez, Silva Rey, Belén Cuesta

Cinque storie d'amore e di sesso si sviluppano durante una calda estate a Madrid, quando i protagonisti scoprono strane e insolite fonti di appagamento sessuale dai nomi impronunciabili: Dacrifilia, Eliphilia, Sonnofilia, Polyamore, Harpaxophilia ... I tabù si infrangono e le coppie vivono un emozionante senso di liberazione in cui nessun piacere è negato. Una commedia divertente e disinibita che esplora il desiderio erotico e le fantasie sessuali spogliate dai vincoli sociali.

2 MARZO - ORE 11.00

THE DISTINGUISHED CITIZEN (El Ciudadano Ilustre) di Mariano Cohn e Gastón Duprat, Argentina, Spagna 2016, 118 con Oscar Martínez, Dady Brieva, Andrea Frigerio, Nora Navas

Daniel Mantovani, scrittore vincitore del Premio Nobel che ha deciso di ritirarsi in Europa, accetta un invito ad andare nella sua città natale, nella provincia argentina dove non torna da 40 anni, per ricevere il premio “Cittadino illustre”.

Daniel sarà celebrato e si confronterà con le persone e i luoghi che hanno ispirato la maggior parte dei suoi romanzi. Il film è stato scelto per rappresentare l’Argentina come miglior Film Straniero agli Oscar 2017.

2 MARZO – ORE 15.30

SWISS ARMY MAN di Daniels, USA, 2016, 97’ con Daniel Radcliffe, Paul Dano, Mary Elizabeth Winstead

Hank (Paul Dano) è bloccato su un'isola deserta e ha ormai abbandonato ogni speranza di poter riuscire a tornare a casa. Ma uno giorno tutto cambia quando un cadavere di nome Manny (Daniel Radcliffe) viene portato a riva dalle onde; I due diventano subito amici e iniziano un'avventura epica che riporterà Hank dalla donna dei suoi sogni. Swiss army man è uno dei più insoliti, sorprendenti, audaci e originali racconti sulla vita, l'amore, la solitudine e l’amicizia.

2 MARZO – ORE 19.45

THE MIDWIFE di Martin Provost, Francia, 2017, 117’ con Catherine Deneuve, Catherine Frot, Olivier Gourmet, Quentin Dolmaire

Claire è un’ostetrica molto capace ma adesso che si avvicina alla pensione, i suoi modi delicati e il suo senso di responsabilità si scontrano con i più moderni metodi ospedalieri. Un giorno Claire riceve una strana telefonata da Beatrice, amante stravagante e frivola del padre defunto, che chiede di poterle parlare e di incontrarla, dopo essere scomparsa da trent’anni. Profondamente diverse, le due donne impareranno ad accettarsi.

3 MARZO – ORE 11.00

THREE HEISTS AND A HAMSTER di Rasmus Heide, Danimarca 2017, 90’ con Zlatko Buric, Sonja Richter, Jonatan Spang

Il terzo episodio delle avventure dei fratelli Ralf e Timo. Ancora alle prese con piccole truffe per racimolare un po’ di soldi, qualcosa nella vita dei due fratelli cambia dopo la morte improvvisa del padre: un grande patrimonio sembra essere nascosto in Italia e, come se non bastasse, scoprono di avere una sorella.

3 MARZO – ORE 15.30

TWO LOTTERY TICKETS (Doua lozuri) di Paul Negoescu, Romania, 86’ con Dragos Bucur, Dorian Boguta e Alexandru Papadopol

Dinel, Sile e Pompiliu vivono in una piccola città della Romania e fanno lavoretti provvisori in attesa di un futuro più luminoso. Improvvisamente la fortuna sembra girare: Dinel scopre di aver vinto sei milioni di euro alla lotteria. Sembra, perché non sarà effettivamente così semplice: il biglietto della lotteria gli è stato rubato. Insieme ai suoi amici Sile e Pompiliu, partirà alla forsennata ricerca del biglietto rubato.

3 MARZO – ORE 19.45

ORECCHIE di Alessandro Aronadio, Italia 2016, 90’ con Daniele Parisi, Niccolò Segni

Un uomo si sveglia una mattina con un fastidioso fischio alle orecchie. Un biglietto sul frigo recita: “È morto il tuo amico Luigi. P.S. Mi sono presa la macchina”. Il vero problema è che non si ricorda proprio chi sia, questo Luigi. Inizia così una tragicomica giornata alla scoperta della follia del mondo, una di quelle giornate che ti cambiano per sempre.

4 MARZO – ORE TBC

QUESTIONE DI KARMA di Edoardo Falcone, Italia 2017, 90’ – Film di chiusura Con Fabio De Luigi, Elio Germano, Stefania Santerelli, Eros Pagni, Isabella Ragonese, Daniela Virgilio

Giacomo (Fabio De Luigi) è lo stravagante erede di una dinastia di industriali: la sua è una vita segnata dalla scomparsa del padre quando era molto piccolo e, più che interessarsi all’azienda, preferisce occuparsi delle sue mille passioni. L’incontro con un eccentrico esoterista francese, però, cambia le sue prospettive: lo studioso infatti afferma di aver individuato l'uomo in cui si è reincarnato suo padre. Trattasi di tal Mario Pitagora (Elio Germano), un uomo tutt’altro che spirituale, interessato solo ai soldi e indebitato con mezza città. Questo incontro apparentemente assurdo cambierà la vita di entrambi.

Tutte le proiezioni si svolgono presso il Théâtre des Variétés

1 Boulevard Albert 1er, 98000 Monaco

 MCFF PRESS

Omar Galantino

Entra e Iscriviti nell'Elite Club di AHEAD

Se hai letto questo questo articolo potrebbero interessarti anche...

PROPONICI UN ARTICOLO O LASCIACI UN COMMENTO QUI SOTTO. PARTECIPA ANCHE TU!

Leave a reply

Powered by WishList Member - Membership Software

Continuando a navigare su questo sito, si accettano le condizioni sui Cookie. Più informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close