Sign in / Join

RIO 2016: LA SOLIDARIETA' VINCE

Perché i veri valori dello sport, l’amicizia e la solidarietà vanno oltre l’egoismo sportivo.

È quello che è successo a Rio 2016 quando le due podiste Nikki Hamblin e Abbey D’Agostino danno al mondo una lezione di generosità. Si sta correndo la 5000 metri femminile e, a causa di un rallentamento inaspettato Nikki Hamblin viene buttata a terra dalla statunitense. Abbey non ci pensa un attimo, si ferma e aiuta la rivale a rialzarsi, per continuare l’avventura olimpica. Ripresa la corsa è la D’Agostino ad accasciarsi per il dolore, Hamblin si ferma per convincerla ad alzarsi e finire la gara. Zoppicanti si aiutano a vicenda, tagliando il traguardo. Un abbraccio suggella il gesto, per dimostrare che i valori più veri, a volte, sono più importanti di una medaglia.

È lo sport, tante volte citato in modo negativo, a insegnarci che ci sono azioni che nascono dal cuore, ci sono valori intrinsechi in ognuno di noi, che vanno al di là di ogni egocentrismo personale. Questi sono i gesti che dimostrano che la nostra società ha tanti lati positivi e che i giovani hanno tanto da insegnarci. Azioni che ci permettono di sorridere e di sperare ancora in un mondo migliore.

Io voglio crederci!

Buona giornata

Nicola Diana

Questo è il blog di AHEAD, scopri il mondo Elite Club e i Vantaggi di essere Socio!

Se hai letto questo articolo ti potrebbero interessare anche...

PROPONICI UN ARTICOLO O LASCIACI UN COMMENTO QUI SOTTO. PARTECIPA ANCHE TU!

Leave a reply

Powered by WishList Member - Membership Software

Continuando a navigare su questo sito, si accettano le condizioni sui Cookie. Più informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close