Sign in / Join

Un "colpo di coda" per la vita. Nadia Vessey.

Nadya Vessey non è più una bambina e la Vita con lei non è stata clemente.

A causa di una grave malattia a sette anni ha subito l'amputazione della prima gamba, a 16 della seconda.
Per colpa di un difetto genetico, gli arti inferiori non riuscivano a svilupparsi correttamente e nuotare, sua grande passione, era diventato oramai troppo difficoltoso e faticoso.
La società "Weta Workshop" di Wellington, Nuova Zelanda, che si occupa di effetti speciali cosmetici e protesici in ambito cinematografico, e che tra l'altro ha realizzato i costumi per il kolossal "Il Signore degli Anelli" e "King Kong", ha realizzato ora il suo desiderio: scivolare nell'acqua come una sirena.
Ci sono voluti 2 anni di lavoro e un team di 8 creativi per realizzare il sogno di Nadya, ma grazie alla sua protesi-coda, la donna può finalmente tornare a nuotare.
Abbiamo un potenziale enorme dentro di noi, fatto di forza, determinazione e tenacia, la Vita può metterci alla prova, può colpirci nel corpo e cercare di affondare il nostro spirito ... ma ricorda, è sufficiente un "colpo di coda" ben assestato e deciso per tornare padroni del proprio destino, magari con la grazia e l'eleganza di una sirena.
Buona giornata!
http://www.corriere.it/cronache/09_febbraio_26/protesi_sirena_nuoto_c29bf052-0402-11de-8e80-00144f02aabc.shtml?refresh_ce-cp

Leave a reply

Powered by WishList Member - Membership Software

Continuando a navigare su questo sito, si accettano le condizioni sui Cookie. Più informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close