Sign in / Join

UN RIAD PER SOGNARE

I colori dalle sfumature inaspettate e il profumo delle spezie, mescolati insieme in un’alchimia magica e sensuale, questa è Marrakech, la città che da sempre ispira scrittori e poeti per il suo splendore.

Oasi del deserto marocchino lascia nel cuore dei turisti la sua bellezza e il suo fascino misterioso.

Vivere una vacanza indimenticabile o solo qualche giorno di relax nel lusso più totale oggi è possibile nei vari riad che sono stati aperti nella città, se ne trovano tra i 1500 e i 2000, sempre più glamour e attenti a soddisfare una clientela d’elite che non vuole rinunciare a nulla.

I riad sono delle antiche dimore marocchine ristrutturate, oggi la normativa del luogo permette di dare questa denominazione anche alle strutture più moderne a patto che seguano la tradizione marocchina . Dimore che abbagliano gli occhi e i sensi, che fanno innamorare e seducono i visitatori che non possono fare a meno di essere stregati da queste case di antica tradizione berbera.

Lussuosi, intimi, accoglienti e discreti, hanno al loro interno tutto quello che un viaggiatore può desiderare o che non si immagina neanche di trovare tra quelle antiche mura.

Ampi giardini, suites in stile berbero immerse nei palmeti, piscine con vista sulle montagne dell’Atlante, spa interne, hamman e tende berbere dove vivere a pieno l’atmosfera del luogo. Architetture meravigliose che riportano alle novelle marocchine, agli amori e agli incantesimi, che appagano gli occhi e i sensi trasportando magicamente in un mondo lontano ma vivo e reale.

Ristoranti dove il profumo delle spezie si mescola con l’odore del the, cucina tradizionale che si abbina a quella internazionale in una splendida melodia di sapori.

Molte sono le maison de charme ma sicuramente la più lussuosa è il Royal Mansour, un riad eccezionale, considerato uno degli hotel più belli del mondo. Lusso senza pari, raffinatezza ed eleganza per una clientela vip ed aristocratica. La struttura si trova all’interno di un parco di 3,5 ettari, 53 riad privati, una spa ineguagliabile, uno chef stellato ed un' atmosfera unica. Di proprietà del Re  Mohammed VI riassume tutto quello che può essere considerato lusso e perfezione.

Dopo tre anni di lavori di ristrutturazione, 120 milioni di euro di lavori, realizzati da più di 1400 artigiani diretti da Jacques Garcia ha riaperto La Mamounia un luogo leggendario della città, allo stesso livello dei Giardini di Majorelle o della moschea Koutoubia. 200 camere, una spa di 2500 m2 che comprende due piscine a ozono, diversi saloni di bellezza, tre hammam e un giardino che è stato conservato nella sua originalità e bellezza.

Luoghi dove ogni istante è scoperta di odori, sapori ma luoghi dove la tranquillità porta lontano dal tempo, dove le ore passano lente, silenziose e fatate come nelle fiabe di Mille e una Notte.

AHEAD

Entra e Iscriviti nell'Elite Club di AHEAD!

Se hai letto questo articolo ti potrebbero interessare anche...

PROPONICI UN ARTICOLO O LASCIACI UN COMMENTO QUI SOTTO. PARTECIPA ANCHE TU! 

Leave a reply

Powered by WishList Member - Membership Software

Continuando a navigare su questo sito, si accettano le condizioni sui Cookie. Più informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close